0
Non ci sono articoli nel tuo carrello.

0

Benvenuto in La Natuta Cura!

×

Registration

Profile Informations

Login Datas

or login

First name is required!
Last name is required!
First name is not valid!
Last name is not valid!
This is not an email address!
Email address is required!
This email is already registered!
Password is required!
Enter a valid password!
Please enter 6 or more characters!
Please enter 16 or less characters!
Passwords are not same!
Terms and Conditions are required!
Email or Password is wrong!

Altre viste

Aloe Arborescens Ricetta Originale

Disponibilità: Disponibile

25,00 €

Panoramica veloce


Ricetta Originale.


Confezione da 750 ml


Ricetta tratta dal libro "Di cancro si può guarire" di Padre Romano Zago che, oltre alla sua formula, narra il suo dedicarsi in modo continuativo alla sperimentazione e alla cura degli ammalati più gravi e disperati. Convinto dalle numerose guarigioni straordinarie avvenute con la somministrazione del preparato di aloe arborescens, raccoglie la sua esperienza nel libro. Nuovi studi confermano che è certamente in grado di ridurre gli effetti collaterali di chemio-terapia e radio-terapia.









Vai all'intervista di Padre Romano Zago



Aloe Arborescens Ricetta Originale è disponibile per l'acquisto in incrementi di 1
O

Dettagli

Il particolare successo della formula è dovuto ai suoi tre ingredienti: l'aloe innanzitutto, e poi il miele e la grappa.

Il miele infatti, sempre che si tratti di miele d’api, naturale e non (troppo) trattato, ha la proprietà di veicolare, di condurre le sostanze curative contenute nel succo d’aloe, fino ai recettori più remoti del nostro organismo, consentendo al preparato di esercitare la sua azione benefica.
Quanto alla grappa, essa effettua un'azione di vasodilatazione, ovvero allarga i vasi sanguigni facilitando la depurazione generale dell'organismo. Il sangue può così purificarsi, eliminando le sostanze infettanti. Inoltre, l'organismo umano non sarebbe in grado di assorbire integralmente il liquido viscoso e ricco di proprietà, ovvero l'aloina, che sgorga quando si incide una pianta di aloe, senza scioglierlo in un distillato. Le dosi che il padre consiglia prevedono l'assunzione di un cucchiaio da tavola una mezz'ora prima di ciascuno dei tre pasti principali. Il prodotto va agitato bene prima dell'uso. Dopo una pausa di alcuni giorni, si potrà ripetere il ciclo di cura, fino all' eliminazione del male.
Le dosi si possono aumentare.
In chi assume la bevanda a base di aloe si possono verificare eruzioni cutanee, oppure diarrea o nei casi più accentuati, conati di vomito: ma il tutto, secondo Padre Romano, indica che si è sulla buona strada, e che gli sforzi fatti iniziano a dare i propri frutti.
Tutti possono assumere il preparato, anche se esso è sconsigliato soltanto alle donne in stato di gravidanza, per la loro particolare condizione.

Il preparato và assunto al buio o con luce attenuata.

Una volta aperto il prodotto riporre in frigorifero e consumare entro 30 giorni. 
AGITARE PRIMA DELL’USO.

Intervista a Padre Romano Zago

 

Ulteriori informazioni

Cod. Prod. ALZ750

Tag prodotto

Usa gli spazi per tag separati. Usa virgolette singole (') per frasi.

Potresti essere interessato al seguente prodotto/i